Marghera, caldaie Macchi per Kazakhstan

Faranno parte di uno dei più grandi impianti oil & gas al mondo le tre caldaie Plug & Play prodotte dalla Macchi (divisione della Sofinter S.p.A. con head quarter a Gallarate e vari stabilimenti in Italia e in Europa) nello stabilimento di Marghera. Lo rende noto l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale. I tre manufatti, del peso di 700 tonnellate ciascuno e di 30 metri di lunghezza, 16 di larghezza e 11 di altezza sono destinate in Kazakistan, dove faranno parte di un impianto di ultimissima generazione. Due caldaie sono già in viaggio e la terza salperà a metà settembre. L'azienda da due anni ha scelto di aprire il suo nuovo maggior stabilimento a Marghera, che consente ai colli di grandi dimensioni di raggiungere le vicine banchine poiché impossibilitati a viaggiare su strada per ragioni di peso e dimensioni. L'unità produttiva riceve anche le varie componenti dalle altre fabbriche Macchi per realizzare il prodotto finale. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere del Veneto
  2. Padova News
  3. Padova News
  4. Padova News
  5. Padova News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villafranca Padovana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...